iCARE. La scuola non si è Mai fermata

 

“L’educazione è un complesso processo che ha come fine lo sviluppo delle persone e la crescita delle relazioni umane fondamento delle società. Cura, bellezza e sogni sono i primi fondamenti di un cambiamento possibile dell’educazione e della scuola. La cura del Se e delle relazioni umane, la ricerca e la costruzione della bellezza anche nei contesti e nelle situazioni più difficili, la capacità di sognare insieme e aspirare ad un mondo migliore. Per promuovere questi valori nella collettività, luogo preposto è quello della comunità scolastica che però non può prescindere dalla creazione di legami tra sistema scolastico e sistema sociale, tra scuola e territorio scuola e città, affinché possa diffondersi, tra le giovani generazioni, la cultura della legalità, della responsabilità e della giustizia, della qualità di relazioni rispettose della dignità di se stessi e degli altri e del mondo che abitiamo”.

 

Queste sono le considerazioni che hanno dato vita alla Casa di Elsa Centro di Documentazione e di Promozione e Formazione alla legalità, laboratorio permanente, presidio attivo di prevenzione e contrasto ai fenomeni di devianza, di dispersione scolastica, bullismo e criminalità minorile.  Luogo simbolico ma soprattutto luogo di incontro.

Il 25 novembre 2019 il Liceo Elsa Morante inaugurava la sua Casa.

E’ trascorso un anno, un anno non facile, un anno che ha messo a dura prova la nostra Comunità scolastica formata da alunni docenti genitori che, nonostante, tutto sono riusciti a restare uniti, coesi perché la scuola non si è mai fermata.

Dopo giusto un anno dalla nascita di questa bella esperienza, il Liceo Elsa Morante ritiene che sia giunto il momento di riprendere il discorso da dove è stato interrotto e di riannodare soprattutto i contatti con le Associazioni che hanno sottoscritto la convenzione ma anche con le associazioni del territorio che a causa della brusca interruzione, non sono ancora riuscite a stipularla. 

La Dirigente scolastica prof.ssa Giuseppina Marzocchella, invita le associazioni e gli Enti territoriali a partecipare al net-meeting  iCare la scuola non si è fermata. La Casa di Elsa   che si terrà Giovedì 26 Novembre h.17.00. Sarà l’occasione per rinforzare ulteriormente quella rete sistemica che ci consentirà di realizzare interventi di connessione di risorse e strategie, tese a produrre una concatenazione di relazioni significative, al fine di creare processi di crescita che consentano il miglioramento del benessere degli alunni  e della collettività tutta  e che  soprattutto possano affiancare la scuola in questo periodo di crisi dove tutti gli sforzi di noi educatori sono rivolti a rafforzare il sentimento di appartenenza e collaborazione per un’educazione della vicinanza. 

Galleria Foto